Recipe Category: Dolci

Home / Dolci
Ricetta

Biscotti con semi di sesamo

La tradizione
I sesamini sono dei tipici biscotti da meditazione da gustare a fine pasto. La paternità di questa ricetta è delle Isole Eolie. Questi si differenziano per l’utilizzo del limone al posto dell’arancia per aromatizzare. I sesamini evocano la lentezza e il buon vivere, il dolce perfetto per concludere una cena con gli amici.

Ricetta

Pan di bergamotto

La tradizione
Il bergamotto è considerato l’oro verde di Calabria. Dal profumo e dal sapore unico, questo agrume cresce solo in un lembo di terra ricadente nella provincia di Reggio Calabria. Le sue proprietà sono molteplici. Viene, infatti, molto usato in campo cosmetico, per la preparazione di profumi e lozioni, in campo medico e naturalmente anche in cucina. In gastronomia il bergamotto viene utilizzato per aromatizzare le ricette ed esaltare i piatti. Qui vi presento un dolce profumato, perfetto come dessert o da consumare per la prima colazione.

Ricetta

Crema pasticcera

La tradizione
La regola è solo una: armarsi di cucchiaio e deliziarsi.
La crema pasticcera è la regina della pasticceria per eccellenza: è densa, cremosa e perfetta per ogni farcitura.
Ognuno ha la ricetta del cuore e qui ti racconto la mia: latte, uova, farina, vaniglia, un tocco di freschezza dato dal limone.
Che dessert sarebbe senza crema pasticcera?

Ricetta

Pastiera

La tradizione
La pastiera è il dolce pasquale per eccellenza. L’origine di questo piatto è campana, ma viene preparata anche in Calabria. Tra le leggende legate alle origini della pastiera ce n’è una che narra di una sirena chiamata Partenope che decise di vivere nel golfo napoletano, colpita dalla sua straordinaria bellezza. Tutte le primavere saliva in superficie per salutare la gente cantando. Le persone per ringraziarla decisero di portarle sette regali: farina, ricotta, uova, grano, acqua di fiori d’arancio, spezie e zucchero. La sirena offrì i doni agli dei che li mescolarono insieme trasformandoli nella pastiera napoletana.

Ricetta

I cudduraci

La tradizione
Questa ricetta è un dolce tradizionale che viene preparato durante il periodo di Pasqua. Nel catanzarese viene chiamato cuzzupa, nel reggino cuddurraci. Di città in città cambia qualche ingrediente o c’è qualche variazione nel procedimento, ma si tratta più o meno della stessa ricetta.
In passato quando una figlia era fidanzata, la tradizione voleva che a Pasqua la famiglia regalasse al futuro genero questo dolce di pasta frolla, fatto a forma di cuore con le uova decorative che venivano consumate il giorno di Pasqua a mezzogiorno. Nelle famiglie più ricche si arrivava anche a 101 uova.

Ricetta

Paste di mandorla

La tradizione
Le origini di questa ricetta risalgono al III secolo a.C, quando gli Arabi la introdussero in Sicilia, nella sua versione antica con mandorle tritate, spezie e miele. In epoca più moderna venne riadattata dai monaci e dalle suore del convento della Martorana a Palermo, già specializzati nella preparazione di altri dolci, sempre a base di farina di mandorla.
Successivamente questa ricetta ha oltrepassato lo stretto di Messina ed è approdata a Reggio Calabria e provincia, conquistando il palato di tutti i calabresi. Inizialmente, a causa dell’alto costo delle materie prime, questi dolci venivano preparati solo durante le grandi occasioni come matrimoni e nascite. Oggi fanno compagnia ai biscotti da thè e sono considerati tra i biscotti più prelibati della pasticceria calabrese.

Ricetta

Zeppole di San Giuseppe

La tradizione
Le zeppole sono deliziose frittelle ripiene di crema pasticcera. Una tradizione tipicamente italiana che viene preparata in occasione della festa del papà, il 19 marzo. In Calabria le zeppole hanno un ripieno differente, a base di ricotta, zucchero, cannella, buccia di limone grattugiato e vaniglia.
Morbide, gustose, delicate. Il dolce perfetto per omaggiare i nostri papà.

Ricetta

Torta Mimosa

La tradizione
Una ricetta non tipicamente calabrese, ma preparata anche in Calabria in occasione della Festa della Donna. La torta mimosa è un dolce molto fresco, che ricorda il bocciolo di mimosa, diventato orma il simbolo per antonomasia di questo giorno. Da gustare non solo l’8 marzo, ma nei mesi più caldi dell’anno.

Ricetta

Chiacchiere di Carnevale

La tradizione
Frappe, bugie, cenci, chiacchiere. Il nome di questo dolce cambia di regione in regione, ma la ricetta è più o meno la stessa. Una ricetta antichissima che risale all’epoca romana. In Calabria, così come nelle altre regioni d’Italia, queste strisce fritte sono un tipico dolce carnevalesco, facile da preparare e che si conserva a lungo.

Ricetta

Stomatico

La tradizione
La ricetta di questo dolce è tipica di Reggio Calabria. Viene chiamato così perché fa bene allo stomaco e per questo motivo è un perfetto dopo pasto, che aiuta la digestione. La tradizione lo vede anche come biscotto da colazione, perfetto per essere inzuppato nel latte. Quando si andava a trovare qualcuno, era consuetudine portare un vassoio di stomatico. Un dolce profumato alla cannella che non manca mai nelle dispense delle nonne. Che sa di casa e tradizione.